Mondovisioni

Mondovisioni
6.0
0

Il dramma di una famiglia americana segnata dalla droga nell’esordio di Anthony Jerjen, non particolarmente originale e tuttavia pregnante.

Mondovisioni
8.0
0

Dall’esordiente cineasta britannico Remi Weekes un ottimo horror sui generis impregnato di letture sociali ed esistenziali. Su Netflix.

Mondovisioni
6.0
0

Dal regista britannico Tom Sands un curioso horror con implicazioni morali sulla ferocia nazista. Disponibile sulla piattaforma IndieCinema.

Mondovisioni
7.5
0

Jake Scott firma un riuscito spaccato sociale sulla classe proletaria statunitense, realizzando un dramma al femminile privo di compromessi.

Mondovisioni
8.0
1

Autentico de profundis della società occidentale, l’opera di Jorge Acebo Canedo acquista ulteriore spessore nel nostro presente. A IndieCinema 2020.

Mondovisioni
7.5
0

Il britannico Dominic Cooke dirige una classica spy-story con tutti i crismi, capace di generare genuina suspense anche grazie all’assortito cast.

Mondovisioni
7.0
0

Francis Lee dirige con sensibilità una storia d’amore omosessuale declinata al femminile, arricchita da un ottimo cast.

Mondovisioni
6.5
0

Harry Macqueen racconta un amore omosessuale facendo completo affidamento su due attori di razza come Colin Firth e Stanley Tucci.

Mondovisioni
6.0
0

Dal regista svedese Ronnie Sandahl la parabola esistenziale (vera) sin troppo esemplare del giovane calciatore Martin Bengtsson in Italia.

1 2 3 9