Riccardo Scamarcio

Altri festival
5.5
0

Dal regista Régis Roinsard una rivisitazione del classico giallo alla Agatha Christie priva di mordente. In anteprima al Bif&st 2020.

Archivio in sala
5.0
0

Pur animato da buone intenzioni, il lungometraggio diretto da Guido Lombardi fallisce su tutta la linea. Alla Festa del Cinema di Roma 2019.

SpazioItalia
6.5
0

Renato De Maria realizza per Netflix un godibile gangster-movie con momenti comici, interpretato da Riccardo Scamarcio.

Archivio in sala
4.0
0

Dal regista Filippo Bologna – già sceneggiatore di “Perfetti sconosciuti” – un film derivativo privo di alcuno spunto di originalità.

Archivio in sala
7.0
0

Un altro film autobiografico intriso di sincerità per Valeria Bruni Tedeschi, in versione sia regista che attrice. Fuori Concorso a Venzia 2018.

Archivio in sala
8.0
0

La parabola esistenziale di Silvio Berlusconi giunge a conclusione, nella visione squisitamente cinematografica fornita da Paolo Sorrentino.

Archivio in sala
7.5
0

La prima parte del dittico di Paolo Sorrentino su Silvio Berlusconi è un riuscito apologo sul Potere e ciò che gli gravita attorno.

Archivio in sala
7.0
0

Chad Stahelski dirige un sequel d’impostazione molto differente e assai superiore all’originale, con un Keanu Reeves promosso a maschera del genere.

1 2