Sabrina Ferilli

Archivio in sala
5.0
0

Da uno spunto narrativo già usurato, la commedia diretta da Francesco Micciché si attorciglia su se stessa senza la minima compiutezza.

Archivio in sala
4.5
0

Un’operazione che sulla carta avrebbe potuto destare un minimo d’interesse, tra le mani di Paolo Ruffini si risolve in un’apologia del cinepanettone.

Archivio in sala
5.0
0

Paolo Genovese spreca un interessante spunto di partenza in nome di un moralismo di fondo un po’ ruffiano. In anteprima alla Festa del Cinema di Roma.

Archivio in sala
7.0
0

Pur meno brillante rispetto all’opera d’esordio, la satira operata da Maccio Capatonda continua a lasciare il segno nella commedia italiana.

Archivio in sala
5.0
0

La nuova commedia firmata da Fausto Brizzi non va oltre una scontata strizzatina d’occhio al suo pubblico di riferimento, nonostante il cast altisonante.

Archivio in sala
7.0
0

Una storia d’amore omosex raccontata con la leggerezza di una qualsiasi commedia sentimentale: il film di Maria Sole Tognazzi funziona,