Footsteps on the Wind

0
7.5 Awesome
  • VOTO 7.5

Inshallah

Alla quinta edizione del Pop Corn – Festival del Corto c’è spazio anche per la grande animazione internazionale. A fare buona compagnia nel concorso della kermesse toscana alle produzioni brevi in live action c’è Footsteps on the Wind di Maya Sanbar, Fago Melo e Gustavo Leal. Il terzetto brasiliano ci porta al seguito della piccola Noor e di suo fratello Josef, che vedono le loro vite distrutte quando un evento inaspettato colpisce la casa dove abitano con i genitori costringendoli a un viaggio attraverso i mari e le terre misteriose.
Il corto si fa portatore sano di un messaggio molto importante, di quelli che meritano di arrivare alle orecchie di un pubblico sempre più vasto. Le numerose proiezioni festivaliere che hanno visto protagonista Footsteps on the Wind, alle quali si vanno ad aggiungere anche i riconoscimenti ottenuti in prestigiose vetrine come quelle del Cinequest Film Festival e del Rhode Island International Film Festival, sono servite e servono ancora oggi che l’opera continua a circolare ad aiutare il suddetto messaggio a trovare nuovi terreni fertili dove attecchire.
Nei sette minuti scarsi a disposizione, gli autori lanciano un grido d’allarme a favore dei 40 milioni di minori che alle diverse latitudini rimangono senza una casa e una famiglia a causa delle guerre e delle catastrofi naturali. Un messaggio, questo, che non scivola nelle sabbie mobili della retorica e della morale a buon mercato, ma arriva diritto e sincero alle corde del cuore dello spettatore facendole vibrare. Per farlo il trio sudamericano usa il potere delle immagini, quelle di un’animazione classica bidimensionale, semplice nel design e non particolarmente elaborata dal punto di vista visivo, ma comunque di buona fattura. Il ritmo e i tempi sono quelli di un videoclip breve e incisivo, che non ha bisogno dei dialoghi ma delle parole e delle note di un brano avvolgente e carico di emozioni scritto e interpretato da Sting, che del cortometraggio in questione è anche produttore.

Francesco Del Grosso

Leave A Reply

dodici − nove =