Susanna Giaroli

SpazioItalia
8.0
0

Simone Scafidi firma un’opera scomoda e sgradevole, capace però di raccontare come pochissime altre il momento che stiamo attraversando.