realismo magioco

Archivio in sala
7.5
0

Discontinua ma densa, l’opera terza di Alice Rohrwacher conferma il suo lucido sguardo personale. Miglior sceneggiatura a Cannes 2018.