Paradise

Archivio in sala
6.0
0

Nonostante il Leone d’Argento per la regia a Venezia 73, l’ambiziosa opera di Andrei Konchalovskiy incappa in qualche eccesso didascalico.