Massimo Benetti

Archivio in sala
7.0
0

Stefano Calvagna affina il suo cinema “da battaglia” con un film che è quasi un omaggio a certi poliziotteschi nostrani anni settanta.