Zan

Venezia 2018
8.5
0

La violenza come monito morale nell’ultimo, straordinario, lungometraggio di Shin’ya Tsukamoto, presentato in Concorso alla Mostra di Venezia 2018.