Mark Schultz

Archivio in sala
7.5
0

Da un fatto di cronaca, il regista Bennett Miller ricava un’inquietante tragedia americana in equilibrio tra relazioni interpersonali e sottotesti politici.