Caetano Gotardo

Berlino
8.0
0

Dai giovani registi brasiliani Marco Dutra e Caetano Gotardo un’opera riuscita che mescola horror e tematiche sociali. Alla Berlinale 2020.