Song to Song

Archivio in sala
5.0
0

Terrence Malick e l’apoteosi del suo cinema “filosofico” e soggettivo: quando una, presunta, poetica diviene implacabilmente maniera.