Maya Murofushi

Archivio in sala
7.5
0

Tutta la rarefatta poetica di Claudio Sestieri in un’opera al femminile composta da articolate immagini che non si dimenticano.