Libia post-Gheddafi

Altri festival
7.0
0

Il calcio come metafora di libertà ed emancipazione nel bel film della regista di origine libica Naziha Areb, visto al FCAAAL 2019.