Valentina Lodovini

Archivio in sala
4.0
0

Dal regista Filippo Bologna – già sceneggiatore di “Perfetti sconosciuti” – un film derivativo privo di alcuno spunto di originalità.

Archivio in sala
5.5
0

Nobili intenzioni ma risultati non eccelsi per l’ultima fatica di Roberto Faenza, incentrata sul doloroso caso della scomparsa di Emanuela Orlandi.

Archivio in sala
5.0
0

Alessandro Piva confeziona un film sulla criminalità organizzata privo di scelte etiche ed estetiche, tipico esempio di un’opera dalla dimensione televisiva.

Archivio in sala
5.0
0

La bellezza di Andrea Osvart e Valentina Lodovini non basta a riscattare le carenze strutturali di un thriller psicologico sconclusionato e incoerente.