Sarah Bolger

Archivio in sala
4.5
0

Nonostante la solitamente affidabile etichetta Blumhouse, un horror-thriller stracolmo di stereotipi da dimenticare in tutta fretta.