Sabrina Salerno

Archivio in sala
5.5
0

La commedia “bifronte” che segna il ritorno alla regia di Fausto Brizzi risulta discontinua e tutt’altro che perfettamente a fuoco.