Philippe Leroy

Archivio in sala
4.5
0

Pieno di buone intenzioni, l’esordio di Cesare Furesi viene affossato da uno script maldestro e una regia incerta. Nonostante il cast di rilievo.