Michele Placido

Venezia
5.5
0

Con risultati molto alterni, cinque registi si esprimono sul lockdown che ha caratterizzato il periodo pandemico. A Venezia 2021.

Torino
6.0
0

Toni D’Angelo si cimenta in una sorta di sequel di “Milano calibro 9” di Fernando Di Leo, uscendone discretamente. Al Torino Film Festival 2020.

Archivio in sala
7.0
0

La tematica vacanziera segna la resurrezione artistica del trio composto da Aldo, Giovanni e Giacomo, anche grazie alla reunion con Massimo Venier.

Archivio in sala
3.0
0

Il primo cinepanettone di stagione – sequel di “Io che amo solo te”, sempre diretto da Marco Ponti – infila un susseguirsi di banalità da far rabbrividire.

Archivio in sala
7.5
0

Dalla pièce di Stefano Massini, Michele Placido ricava un efficace dramma corale al femminile sulle battaglie per il lavoro. Alla Festa del Cinema e in sala.

Archivio in sala
4.0
0

Marco Ponti tenta la strada della commedia sentimentale, cercando di sfruttare al meglio cast e ambientazione pugliese. Ma la verve di un tempo è lontana…

Archivio in sala
4.0
0

Dal disastroso tentativo di rapportare all’oggi un’opera di Pirandello, il poco ispirato Michele Placido tira fuori un ritratto di donna violata che sa di fiction televisiva.