Kate Bosworth

Archivio in sala
7.5
0

Da Mike Flanagan un atipico fantasy al nero che scandaglia con precisione pressoché assoluta la psiche ferita dei personaggi messi in scena.

Archivio in sala
7.0
0

Una terribile malattia come il morbo di Alzheimer raccontata quasi “in soggettiva”, in un film del tutto modulato sul talento infinito di Julianne Moore.