Jeremy Chabriel

Archivio in sala
6.5
0

L’opera prima del regista autraliano Ariel Kleiman è un interessante thriller psicologico non privo di evidenti difetti ma da vedere.