femminismo

Berlino
5.5
0

La regista Phyllis Nagy confeziona un’opera incerta su un tema delicato come l’aborto terapeutico negli anni sessanta in USA. Alla Berlinale 2022.

Editoriali
0

Il sentito ricordo di Cecilia Mangini – personalità artistica unica nel panorama italiano – da parte di Alessandra Pescetta, a propria volta cineasta.