Azzurra Rocchi

Archivio in sala
5.0
0

Le buone intenzioni dell’esordio di Carlo Benso sono vanificate dalla teatralità dei dialoghi, da una regia fiacca e dalla denuncia sociale talvolta qualunquista.