Alessandro Nivola

Archivio in sala
7.0
0

L’ultimo lungometraggio di Sebastian Lelio appare una sorta di inno contro ogni integralismo, sia religioso che sociale.