Adam Smith

Archivio in sala
6.5
0

Il britannico Adam Smith dirige un noir generazionale che ha, come unico pregio, le buone interpretazioni di Michael Fassbender e Brendan Gleeson.