Festival

Roma 2014
7.5
0

Pasquale Scimeca realizza un film sinceramente spirituale basandosi su una vicenda di vita realmente accaduta. Una delle opere migliori viste al Festival di Roma 2014.

Roma 2014
9.0
0

Viaggio vorticoso in un immaginario dominato dall’entusiasmo dei primi Bolscevichi, dall’ombra tetra di Stalin e da antichi riti pagani, il film di Fedorchenko raggiunge l’eccellenza.

Archivio in sala
6.0
0

L’opera seconda di Claudio Noce, un noir dalle intriganti atmosfere, è purtroppo parecchio penalizzata da una sceneggiatura a dir poco rivedibile. Al Festival di Roma 2014.

Archivio in sala
7.0
0

Il nuovo teorema della visione partorito da Wenders, in collaborazione con Juliano Ribeiro Salgado, coincide col prezioso ritratto del padre di quest’ultimo, fotografo brasiliano testimone di tante tragedie umane.

Roma 2014
6.0
0

Senza infamia e senza lode, il film di Brad Anderson si dimostra incapace di affrontare di petto almeno uno dei numerosi generi alla propria portata. Presentato al Festival di Roma 2014.

Roma 2014
4.5
0

Kevin Smith tenta l’inserimento fuori tempo massimo in un genere, quello del torture porn, ormai già in declino. Con risultati deprimenti. Al Festival di Roma 2014 nella sezione “Mondo Genere”.

1 139 140 141 142 143 146