Torino 2014

Archivio in sala
8.0
0

Una sorprendente commedia francese che si ispira a Flaubert, per raccontare stati d’animo e incertezze molto attuali.

Archivio in sala
7.5
0

L’opera prima di Maya Forbes si distingue per originalità dei toni nel trattare la malattia mentale, grazie ad un grande Mark Ruffalo. Al Torino Film Festival.

Torino 2014
6.0
1

Peter Strickland, analizzando le dinamiche di un rapporto saffico, realizza un’opera estetizzante ma priva della necessaria introspezione. Al Torino Film Festival.

Torino 2014
8.5
0

Dal romanzo omonimo di Joe R. Lansdale, Jim Mickle realizza un noir “texano” dalle notevoli atmosfere, con un ottimo cast. Al Torino Film Festival 2014.

Archivio in sala
6.5
0

L’esordiente Jennifer Kent confeziona un horror archetipico e suggestivo ma non troppo originale nel suo sviluppo. In anteprima italiana al Torino Film Festival.

Archivio in sala
7.5
0

Da un romanzo di Dennis Lehane, il cineasta belga Michaël R. Roskam trae un apologo sulla propensione alla violenza dell’essere umano. In anteprima al Torino Film Festival.

Torino 2014
8.5
0

Il cinema visionario di Shion Sono deflagra in un musical sui generis iperviolento e coloratissimo, presentato al Torino Film Festival 2014.

Archivio in sala
8.5
0

Un giovane talento musicale per un racconto di formazione che sembra un percorso di guerra. Il film di Damien Chazelle, presentato al Torino Film Festival, conquista la platea.

Torino 2014
8.0
0

Il cineasta irlandese Ivan Kavanagh declina al meglio alcuni stereotipi del filone orrorifico, realizzando un prodotto altamente originale. Al Torino Film Festival 2014.

Archivio in sala
5.0
0

Una buona interpretazione di Reese Whiterspoon non salva “Wild” da difetti di regia e sceneggiatura, nonostante i nomi illustri. Film di chiusura al Torino Film Festival 2014.

1 2 3 4